Skip to main content

Conoscete il nervo "vagabondo"?

scritto il 21 Novembre 2023
Conoscete il nervo "vagabondo"?

Il nervo vago fa parte del sistema parasimpatico, che a sua volta fa parte del sistema nervoso autonomo, quello che va da solo, quello che noi non possiamo comandare volontariamente. È un nervo responsabile di tante azioni: modula la digestione, l'attività cardiaca, quindi pressione e anche ritmo cardiaco, e la respirazione. Modula anche la risposta immunitaria in senso positivo. E’ importante per la nostra salute mantenere un buon tono vagale e mantenerlo sempre, anche quando invecchiamo o meglio, diventiamo “adulti longevi”.

Perchè si chiama nervo vago? Vago, da vagabondo perché è il nervo più lungo del nostro corpo, va dal cervello fino all'intestino e quindi vagabonda, è errante, va dappertutto. Poichè va dappertutto, è molto importante: la maggior parte delle sue fibre, l’80%, sono sensitive, cioè porta al cervello le sensazioni che raccoglie in giro, mentre un 20% delle sue fibre sono motrici e quindi determina azioni sugli organi che innerva.

Quali sono? Leggetemi prossimamente!


⇒ In questo articolo si parla di: